Kilocal e Visislim sanzionate per pubblicità ingannevole

L’Istituto di autodisciplina pubblicitaria (Iap) ha comminato la settima multa alla nota azienda Kilocal per messaggi pubblicitari ingannevoli: negli spot, apparsi sul canale televisivo La7, e sul sito internet dell’azienda Poolpharma, viene presentato il prodotto come una soluzione al colesterolo alto.

Sebbene nei messaggi pubblicitari, in un secondo momento, viene riportato che il prodotto contribuisce solo a mantenere i livelli normali del colesterolo, può comunque indurre i consumatori a considerarlo un’alternativa ai farmaci.

Inoltre, ulteriore motivazione per la sanzione attribuita, è il paragone tra una silhouette snella e una affetta da obesità, che può indurre i consumatori a pensare che il prodotto abbia anche proprietà dimagranti.

Per le stesse motivazioni è stata multata anche la Visislim, catena che vende integratori, che, secondo lo Iap, nei propri spot riporta affermazioni ingannevoli che inducono il consumatore a pensare di poter perdere peso, semplicemente usufruendo del prodotto senza ulteriori rinunce o adottando uno stile di vita sano.