gennaio 2017

monoscopio

Canone tv: il 31 gennaio scade il termine per presentare la dichiarazione di non detenzione per il 2017. Indicazioni e informazioni utili.

In vista dell’imminente scadenza per la presentazione della dichiarazione di non detenzione della tv per il 2017, fissata per il 31 gennaio, ribadiamo alcune indicazioni utili relative all’addebito del canone Rai in bolletta per l’anno appena iniziato.

Continua a leggere»
traliccio

Mancata erogazione energia elettrica: cosa fare per ottenere il rimborso dei danni subiti

Disposizioni dell’Autorità per l’Energia

In relazione ai disservizi riguardanti la erogazione dell’energia elettrica determinati dall’ondata di maltempo che ha colpito il centro Italia e la Regione Abruzzo in particolare riteniamo utile informare la cittadinanza sui criteri da seguire per ottenere il ristoro del disagio subito.

In particolare segnaliamo che i rimborsi sono automatici e conseguenti all’accertamento che i distributori di energia effettueranno e comunicheranno alle aziende venditrici; nessuna richiesta deve essere presentata dall’utente perché trattasi di indennizzi automatici.

Nel caso di sbalzi di tensione con conseguente danno a elettrodomestici, attrezzature, ecc. il danno deve essere documentato e per tale situazione deve essere presentata opportuna istanza.

Analogo discorso vale per operatori che dalla mancata erogazione dell’energia hanno subito danni e/o interruzione dell’attività stessa.
La Federconsumatori è a disposizione presso i propri sportelli (http://www.federconsumatoriabruzzo.it/sportelli/) per assistere tutti gli utenti che dovessero avere necessità di presentare tali istanze.
 
—–> Clicca qui per saperne di più

Treno neve

Emergenza neve: PIANO OPERATIVO TRENITALIA

In relazione al protrarsi delle avverse condizioni meteo abbiamo ricevuto e volentieri pubblichiamo l’avviso agli utenti diramato da Luca Zuccalà, Dirigente della Divisione Passeggeri Regionale di Trenitalia.

Continua a leggere»
Bolletta

Aumenta il bonus energia per le famiglie bisognose: sconto di 165€

L’Autorità per l’energia ha aumentato il bonus di sconto per la bolletta elettrica per le famiglie in stato di bisogno, portandolo ad un valore che va da 112 a 165 euro, a seconda della composizione del nucleo familiare, con una riduzione che sale al previsto 30% della spesa media annua lorda. Nel dettaglio, già dal 1° gennaio 2017 il bonus passa dal 20% calcolato sulla spesa netta al 30% di sconto sulla spesa media al lordo delle imposte. Lo sconto passa così per il 2017 a 112 euro per le famiglie di 1-2 componenti (nel 2016 era di 80 euro), a 137 euro per quelle di 3-4 componenti (da 93 euro) e a 165 euro per quelle oltre i 4 componenti (da 153 euro). La riduzione sulla spesa al netto delle tasse risulta mediamente del 32%.

Continua a leggere»