Polizia municipale, Federconsumatori: «Ridurre i tempi di notifica verbali di contravvenzione»

Ridurre i tempi di notifica dei verbali di contravvenzione della polizia municipale. A chiederlo, con l’invio di una lettera, è Federconsumatori, che segnala come, in seguito all’introduzione del videocontrollo dei varchi di ingresso nelle zone classificate Ztl, ci siano cittadini che hanno ricevuto un numero elevato di verbali, qualcuno anche oltre 150 per diverse migliaia di euro di valore, e ciò per il solo fatto che gli stessi sono stati notificati sì nei termini, ma solo dopo circa tre mesi dalla commessa violazione.

leggi l’articolo su pescarapost.it